Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sardegna, del. n. 20 – Compenso amministratore unico: parte fissa e parte variabile

Un sindaco ha chiesto in merito alla disciplina applicabile ai compensi dell’amministratore unico di una società pubblica, in particolare chiedendo se il limite dell’80% del costo sostenuto nel 2013 sia riferito alla parte fissa del compenso spettante all’amministratore unico ovvero anche alla parte variabile della remunerazione. […]

Leggi tutto »


Sardegna, del. n. 18 – “Resti” triennio: primo esercizio della programmazione del fabbisogno

Un sindaco ha chiesto quale sia il presupposto per individuare a ritroso il triennio su cui calcolare i resti delle relative capacità assunzionali rimaste inutilizzate ovvero se sia necessario che nell’anno in cui si vogliono utilizzare i resti delle capacità assunzionali del triennio precedente, sia approvata la sola programmazione del fabbisogno di personale oppure che […]

Leggi tutto »




Sardegna, del. n. 91 – Contributo alla finanza pubblica imposto alle Province: questione di massima

Una Provincia ha chiesto se il contributo alla finanza pubblica dovuto dalle Province in conseguenza dei tagli introdotti dai d.l. n. 95/2012 e 66/2014, nonché dalla legge 190/2014 per l’esercizio 2018 da iscrivere nella spesa del bilancio di previsione vada commisurato all’intero importo dovuto, oppure si possa iscrivere in bilancio limitatamente alla misura corrispondente alle […]

Leggi tutto »





Sardegna, del. n. 59 – Risorse già stanziate nel Fondo dell’anno precedente e non attribuite

Una Provincia ha chiesto se l’ente inadempiente all’obbligo del rispetto del patto di stabilità possa incrementare il Fondo per la contrattazione decentrata di ciascuna annualità, nella parte variabile, con le risorse già stanziate nel Fondo dell’anno precedente e non attribuite e in tal senso costituenti “economie”. […]

Leggi tutto »


Sardegna, del. n. 54 – Carica elettiva successiva al conferimento dell’incarico: gratuità

Un sindaco ha chiesto se il principio di gratuità di tutti gli incarichi conferiti dalle pubbliche amministrazioni ai titolari di cariche elettive, introdotto dall’articolo 5, comma 5, del d.l. 78/2010, operi anche nei confronti di coloro che hanno assunto la titolarità di cariche elettive in epoca successiva al conferimento dell’incarico. […]

Leggi tutto »