Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Decreto sviluppo: le novità di interesse per gli Enti locali

Art. 5 – Costruzioni private Secondo il dettato del comma 11, il termine per il rilascio del permesso di costruire per gli interventi di cui all’art. 22 (“Interventi subordinati a denuncia di inizio attività”), comma 7, è di settantacinque giorni dalla data di presentazione della domanda. […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria


Decreto sviluppo: le novità di interesse per gli Enti locali

Art. 4 – Costruzione delle opere pubbliche Secondo il riformulato comma 20, tale proposta potrà essere presentata dai soggetti in  possesso dei requisiti, nonché da quelli dotati di idonei requisiti tecnici, organizzativi, finanziari e  gestionali,  specificati  dal  regolamento,  nonché  dai soggetti delineati dagli artt. 34 e 90, comma 2, lett. b), ovvero dagli uffici consortili […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria

Decreto sviluppo: le novità di interesse per gli Enti locali

Art. 4 – Costruzione delle opere pubbliche Il novellato comma 7 dell’art. 122 del Dlgs. n. 163/06, ha previsto che i lavori di importo complessivo inferiore a un milione di euro possono essere affidati dalle stazioni appaltanti, a cura del responsabile del procedimento, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria

Decreto sviluppo: le novità di interesse per gli Enti locali

Art. 4 – Costruzione delle opere pubbliche Il Dl. n. 70/11 ha aggiunto il comma 9-ter al citato art. 40, il quale ha previsto che in caso di presentazione di falsa dichiarazione o falsa documentazione, ai fini della qualificazione, le SOA ne devono dare comunicazione all’Autorità che, nel caso in cui ritenga che le stesse […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria

Servizio tesoreria: l’Ente locale può risolvere il contratto se il tesoriere non adempie alle istruzioni fornite

Corte di Cassazione, Sez. III civile, sentenza n. 18105/11 di Chiara Zaccagnini L’Ente locale può risolvere il contratto se il tesoriere comunale si sottrae alle istruzioni impartite dallo stesso, nel caso in cui si tratti dell’impiego di somme rese indisponibili con apposita Delibera di Giunta comunale. […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria

Gare: in caso di RTI non costituito la cauzione provvisoria deve essere intestata a tutte le imprese associate

Tar Toscana, Sez. II, sentenza n. 1146/11 di Chiara Zaccagnini Nel caso di partecipazione ad una gara d’appalto di un raggruppamento temporaneo non costituito di imprese, la polizza fideiussoria, mediante la quale viene costituita la cauzione provvisoria, deve essere intestata non solo alla futura mandataria, ma anche alle mandanti che sono individualmente responsabili delle dichiarazioni […]

Leggi tutto »

Pubblicato in Senza categoria