Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia

Lombardia, deliberazione n. 440 – Incentivi alla progettazione

Un Sindaco ha chiesto un parere in ordine alla corretta applicazione dell’articolo 92, comma 6, del d.lgs. 163/2006, relativo all’attribuzione del c.d. incentivo alla progettazione a favore dei dipendenti dell’ufficio tecnico comunale, in particolare sulla possibilità di riconoscere l’incentivo ivi previsto non solo a chi ha redatto l’atto di pianificazione ma anche ai componenti dell’Ufficio […]

Leggi tutto »


Lombardia, deliberazione n. 439 –Contratto di disponibilità

Un Sindaco ha richiesto un parere relativamente alle corrette modalità di contabilizzazione del contratto di disponibilità, in particolare chiedendo se la spesa inerente all’infrastruttura (c.d. asset) realizzata in esecuzione di un contratto di disponibilità possa essere considerata fuori dal bilancio dell’ente (off balance) e, quindi, dal debito pubblico. […]

Leggi tutto »


Lombardia, deliberazione n. 438 – Azienda speciale di formazione professionale

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta applicazione dell’art. 6, comma 2, del d.l. 78/2010,  in particolare sulla possibilità di annoverare l’azienda speciale provinciale, costituita per la gestione della formazione professionale, tra gli enti esclusi dai vincoli di onorificità degli incarichi di amministrazione. I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione n. […]

Leggi tutto »


Puglia, deliberazione n. 31– Rimborso spostamenti tra le varie sedi istituzionali

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta applicazione dell’art. 6, comma 12, del d.l. 78/2010, in particolare sulla possibilità di corrispondere il trattamento di trasferta al personale utilizzato in convenzione che effettua spostamenti tra il Comune convenzionato e quello di cui è dipendente. I magistrati contabili della Puglia, con la deliberazione n. […]

Leggi tutto »



Sicilia, deliberazioni n. 61 e 63 – Stabilizzazioni e vincoli assunzioni personale

Un sindaco ha richiesto un parere relativamente alla corretta determinazione della spesa di personale, di cui all’articolo 1, comma 562, legge 296/2006. In particolare, se la spesa di personale, derivante dalla stabilizzazione di personale precario, possa essere esclusa dalla determinazione della spesa di cui al citato articolo 1, comma 562. I magistrati contabili della Sicilia, […]

Leggi tutto »


Sicilia, deliberazione n. 59 – Permessi retribuiti ex art. 80 Tuel

Un sindaco ha chiesto un parere in merito agli oneri per permessi retribuiti e del relativo diritto al rimborso, ex art. 80 Tuel. I magistrati contabili della Sicilia, con la deliberazione n. 59/2012, pubblicate sul sito della sezione di controllo il 29 ottobre, hanno chiarito che la legge regionale, diversamente dalla norma statale, non opera […]

Leggi tutto »


Puglia, deliberazione n. 30 – Mancato rispetto patto di stabilità e vendita immobili

Un sindaco ha richiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 7, comma 2, lett. b) del d.lgs. 149/2011, confermata dall’articolo 31, comma 26, della legge 183/2011 (legge di stabilità 2012), in particolare sulla portata applicativa della sanzione prevista in caso di mancato rispetto del patto di stabilità interno relativo agli anni 2011 e […]

Leggi tutto »


Lombardia, deliberazione n. 429 – Trattamento accessorio del personale

Un comune ha chiesto un parere in merito al trattamento accessorio al personale, chiedendo chiarimenti sulla possibilità di mantenere il limite del fondo produttività collettiva e per lavoro straordinario previsto nell’accordo decentrato per il 2010 anche per il triennio successivo, sulla base della circolare n. 12/2011 del Mef (considerando che di fatto tale importo non […]

Leggi tutto »


Puglia, deliberazione n. 29 – Divieto aumenti di capitale società partecipate

Un comune ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 6, comma 19 del d.l. 78/2010, che, fatto salvo quanto previsto dall’art. 2447 del codice civile, vieta alle p.a. di effettuare aumenti di capitale, trasferimenti straordinari, a favore delle società partecipate non quotate che abbiano registrato perdite di esercizio per tre esercizi consecutivi. […]

Leggi tutto »