Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia

Puglia, deliberazione n. 3 – Esonero contributo di costruzione enti ecclesiastici

Un comune ha richiesto un parere in materia di applicabilità dell’esenzione dal contributo di costruzione (ex art. 17, comma 3, lett. c) d.p.r. 380/2001) per la realizzazione di chiese da parte di parrocchie o enti ecclesiastici e delle eventuali pertinenze quali ostelli, oratori o campi da gioco. L’articolo 17 del citato t.u. in materia edilizia […]

Leggi tutto »


Lombardia, deliberazione n. 378 – Riduzione compensi revisori

Un comune ha richiesto un parere circa l’applicabilità o meno della riduzione del 10% prevista dal comma 3 dell’articolo 6 del d.l. 78/2010 ai compensi spettanti ai componenti degli organi di revisione dei conti, alla luce di quanto stabilito anche dall’articolo 35 comma 2-bis del d.l. 5/2012, convertito in legge 35/2012. I magistrati contabili della […]

Leggi tutto »


Toscana, deliberazione n. 250 – Indennità amministratori

Un comune ha posto tre quesiti in ordine all’indennità di funzione e di gettoni di presenza degli amministratori dell’ente locale, chiedendo chiarimenti in particolare in merito a se il nuovo consiglio comunale, recentemente insediatosi, debba procedere alla determinazione della misura del gettone di presenza e se detta misura debba essere determinata tenendo conto di quella […]

Leggi tutto »


Toscana, deliberazione n. 249 – Limite alle spese di missione

Un comune ha chiesto un parere in materia di rimborso delle spese per missione e, in particolare, se sia possibile superare il limite di spesa (nel rispetto del taglio imposto ex art. 6, comma 12, d.l. 78/2010) prossimo all’esaurimento, per assicurare le spese di viaggio del responsabile dell’ufficio tecnico, obbligato a partecipare a incontri in […]

Leggi tutto »


Marche, deliberazione n. 61 –Vincoli di spesa fondo incentivante

Un comune ha richiesto un parere in materia di contrattazione integrativa e corretta interpretazione del vincolo previsto dall’articolo 9 comma 2-bis del d.l. 78/2010. L’ente ha premesso di aver calcolato il fondo per l’anno 2011 conteggiando in aumento la ria dei cessati e di aver ridotto proporzionalmente lo stesso al valore 2010. Inoltre, avendo avuto […]

Leggi tutto »


Piemonte, deliberazione n. 292 – Congedi ex lege 104/1992 e corretta quantificazione dell’indennità del titolare di P.O.

Un comune ha chiesto un parere in merito alla corretta determinazione dell’indennità prevista dall’art. 42, comma 5-ter del d.lgs. 151/2001, nell’ipotesi di fruizione del congedo per assistenza a familiare portatore di handicap ai sensi della legge 104/1992. In particolare, l’Ente ha chiesto se nella determinazione dell’indennità, corrisposta al dipendente per il periodo febbraio 2011 – […]

Leggi tutto »


Piemonte, deliberazione n. 290 – Incentivi alla progettazione in caso di affidamento all’esterno di un atto di pianificazione urbanistica

Un ente ha richiesto chiarimenti in relazione all’interpretazione dell’articolo 92 del d.lgs. 163/2006 e in particolare se sia legittimo riconoscere l’incentivo per l’esercizio delle funzioni di Responsabile del procedimento relativamente ad atti di pianificazione (nel caso di specie variante strutturale al PRG vigente), qualora sia stata affidata all’esterno tutta l’attività di progettazione attinente una variante […]

Leggi tutto »


Piemonte, deliberazione n. 289 – Modifica al comma 562 delle legge 296/2006 e rispetto del limite di spesa 2008 per enti di minori dimensioni

Un sindaco ha richiesto un parere relativamente alla disciplina della spesa di personale e alle possibilità di assunzione per i Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, a seguito delle modifiche apportate all’articolo 1, comma 562 della legge 296/2006, dall’articolo 4-ter del d.l. 16/2012, convertito dalla legge 44/2012, e del cambio dell’anno di riferimento, dal […]

Leggi tutto »


Piemonte, deliberazione n. 288 – Modifica al comma 562 delle legge 296/2006 e rispetto del limite di spesa 2008 per enti di minori dimensioni

Un Sindaco ha richiesto un parere relativamente alla disciplina della spesa di personale e alle possibilità di assunzione per i Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, a seguito delle modifiche apportate all’articolo 1, comma 562 della legge 296/2006, dall’articolo 4-ter del d.l. 16/2012, convertito dalla legge 44/2012, e del cambio dell’anno di riferimento, dal […]

Leggi tutto »