Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

La Digitalizzazione nella p.a.: cosa cambia dopo le nuove linee guida AGID


Seminario di studi – San Miniato – 18 settembre 2020

INTERVERRA’
Avv. Moira De Caria, Dipendente P.a., esperta in materia di privacy

San Miniato (PI) – Aula didattica SELF
Via Tosco Romagnola Est, 433
Tel. 0571/418873
Percorso dalla Stazione Ferroviaria S.Miniato-Fucecchio
Percorso dalla SGC FI-PI-LI

QUANDO

18 settembre 2020
Orario: ore 9.00 – 14.00

ISCRIVITI

La digitalizzazione è una sfida che comporta un cambio di mentalità nella PA, per passare dalla cultura del documento alla gestione dei processi digitali. Tale profondo cambiamento comporta la gestione di documenti amministrativi informatici, la reingegnerizzazione dei processi e un approccio diverso nei rapporti con i cittadini e con le altre Amministrazioni.
Il corso, alla luce delle indicazioni operative delle nuove Linee guida AGID, affronta nel dettaglio modalità, strumenti e buone pratiche del processo di digitalizzazione della PA, con particolare riferimento alla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici e al ruolo del Responsabile per la Transizione al Digitale.

Programma
La conservazione dei documenti informatici
Il sistema di conservazione
I modelli organizzativi
I conservatori accreditati: ruoli e responsabilità
I controlli dell’AGID
Il responsabile della conservazione
Il manuale di conservazione e le modalità di esibizione documentale: suggerimenti operativi
Il Responsabile per la Transizione al Digitale (RTD): doveri e compiti
Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione
Scadenziario dei principali adempimenti
L’ufficio per la digitalizzazione e il difensore civico per il digitale
Il protocollo informatico
L’archivio documentale
Gli obblighi in materia di piattaforme abilitanti (CIE, SPID, ANPR, PagoPa)
Il rapporto tra privacy e trasparenza nell’era delle P.A. digitali

In considerazione del taglio pratico delle argomentazioni trattate, nel corso del seminario saranno illustrati e messi a disposizioni diversi modelli di riferimento utili alla corretta predisposizione degli adempimenti amministrativi richiesti dalla normativa.

Quota individuale di partecipazione
Euro 165,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni entro 7 giorni dalla data di svolgimento
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni plurime, dal secondo partecipante dello stesso Ente/Studio/Società
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
(*) per gli Enti Locali, esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72

Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre 5 giorni prima dello svolgimento del seminario, per eventuali iscrizioni oltre questo termine Vi preghiamo di contattarci telefonicamente al n. 0571/418873 oppure all’indirizzo e-mail info@self-entilocali.it

ISCRIVITI

Questo seminario fa parte di un ciclo di workshop in materia di ANTICORRUZIONE TRASPARENZA E PRIVACY – guarda l’offerta

Tutti i corsi di formazione SELF possono essere finanziati tramite i Fondi Paritetici Interprofessionali.
Con tali fondi è possibile coprire in tutto o in parte i costi per la formazione dei dipendenti.
I contributi erogati sono a fondo perduto.

In-house
E’ possibile realizzare il
seminario presso l’Ente

Webinar e Videao-learning
E’ possibile seguire il
seminario sottoforma di Webinar e Video-learning

Materiale didattico
E’ possibile acquistare il
materiale didattico

ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA
Modalità di rinuncia e/o sostituzione
In caso di rinuncia alla partecipazione all’evento, la disdetta deve pervenire, via fax o posta elettronica, almeno tre giorni lavorativi prima della data di inizio. Oltre tale termine sarà trattenuta o richiesta per intero la quota di iscrizione, ove prevista, ed inviato successivamente il materiale didattico. E’ sempre possibile la sostituzione di un partecipante con un’altra persona dello stesso Ente.
Variazioni di programma
SELF si riserva la facoltà di rinviare o annullare l’evento programmato dandone comunicazione via fax o e-mail ai partecipanti; in tal caso l’obbligo dell’Agenzia formativa è provvedere al rimborso dell’importo ricevuto senza ulteriori oneri; SELF si riserva inoltre la facoltà di modificare il programma o la sede dell’evento e/o sostituire i docenti indicati con altri docenti di pari livello professionale per esigenze organizzative.

ISCRIVITI


Richiedi informazioni