Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Gara telematica: legittimo l’accesso individuale di ogni singolo commissario ai progetti


Nelle gare telematiche, consentire ad ogni singolo commissario di accedere autonomamente ai progetti presentati dai concorrenti mediante username e password, non costituisce di per sé motivo di illegittimità della complessiva attività posta in essere dalla commissione di gara.

Questo il principio espresso dal Tar Toscana con la sentenza n. 1225 del 25 settembre 2018.

Nel caso di specie un concorrente aveva lamentato la lesione del principio di segretezza delle offerte in quanto ogni singolo componente della commissione di gara era stato autorizzato a visionare autonomamente le offerte tecniche presentate.

Nel verbale di gara, infatti, era stato specificato che il presidente aveva provveduto a “loggare” sulla piattaforma “start” i membri della commissione, consentendo così a ciascuno di essi di accedere ai progetti dei concorrenti mediante username e password.

Ad una prima fase di studio individuale era seguita una fase di valutazione collegiale.

Tale modalità operativa, come evidenziato dai giudici amministrativi, non lede il principio di riservatezza delle offerte.

Tale possibilità è evidentemente funzionale ad agevolare lo studio dei progetti stessi, ai fini di una istruttoria più esauriente possibile.


Richiedi informazioni