Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Albo nazionale commissari di gara: dal 10 settembre 2018 è possibile iscriversi


L’Anac ha reso note le istruzioni operative per il versamento della tariffa dovuta per l’iscrizione all’Albo nazionale obbligatorio dei commissari di gara, al quale sarà possibile iscriversi a decorrere dal 10 settembre 2018.

Ricordiamo, a tal proposito, che il decreto del 12 febbraio 2018, con cui il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha determinato i compensi dei componenti delle commissioni giudicatrici, è stato parzialmente sospeso (relativamente alla fissazione dei compensi minimi) dal Tar Lazio, con le ordinanze nn. 4710, 4713, 4715, 4716 e 4717 del 2 agosto 2018.

Il Decreto impugnato, infatti, oltre ad aver fissato per i commissari di gara un compenso massimo, ne ha fissato anche uno minimo a partire da euro 3.000,00 per gli appalti fino a 20.000.000 euro, in totale mancanza di copertura legislativa, dato che l’articolo 77, comma 10, del d.lgs. 50/2016 prevede che “Con decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sentita l’ANAC, è stabilita la tariffa di iscrizione all’albo e il compenso massimo per i commissari”.

Tenuto conto delle difficoltà rappresentate dai Comuni di minori dimensioni, che non hanno nella pianta organica figure professionali in numero sufficiente a ricoprire i ruoli di commissari, il Tar ha sospeso il DM impugnato limitatamente alla fissazione di tariffe minime.


Richiedi informazioni