Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Il contenzioso dinanzi alle Commissioni tributarie: effetti sulle entrate. Anni 2011-2016


La Corte dei Conti, sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato, con la deliberazione n. 7/2017 ha approvato la relazione concernente l’andamento del contenzioso innanzi alle commissioni tributarie.

La relazione analizza il flusso delle controversie pervenute, definite e pendenti al 31 dicembre 2016.

Oggetto della relazione è l’analisi dell’evoluzione del contenzioso innanzi alle commissioni tributarie, con particolare attenzione all’andamento dei flussi delle controversie, in entrata e in uscita, agli esiti, ai profili organizzativi, ai costi del servizio di giustizia tributaria, all’incidenza del contenzioso sulle entrate, alle misure per deflazionare il contenzioso e per ridurre il grave fenomeno del non contenzioso “patologico” (accertato non impugnato e non riscosso, se non in percentuali irrisorie).

Testo della delibera n. 7/2017 e documenti allegati


Richiedi informazioni