Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Puglia, del. n. 29 – Pagamento di debiti derivanti da sentenze esecutive prima del riconoscimento


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere, nelle more dell’adozione della delibera consiliare di riconoscimento, alla liquidazione ed al pagamento del debito derivante da sentenza esecutiva, al fine di rispettare il termine di centoventi giorni dalla notificazione del titolo esecutivo.

I magistrati contabili della Puglia con la deliberazione 29/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 6 marzo, hanno ribadito la necessità del preventivo riconoscimento del debito da parte dell’Organo consiliare anche nell’ipotesi di debiti derivanti da sentenza esecutiva.

Pertanto, nel caso di sentenze esecutive e di pignoramenti sussiste l’obbligo di procedere con tempestività alla convocazione del Consiglio comunale per il riconoscimento del debito, in modo da impedire il maturare di interessi, rivalutazione monetaria ed ulteriori spese legali (Sez. Puglia, deliberazioni n. 122/2016 e n. 152/2016), nonché l’avvio delle procedure esecutive nei confronti della pubblica amministrazione.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Puglia del. n. 29 -18


Richiedi informazioni