Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Subappalto: legittimo l’annullamento dell’autorizzazione in caso di dichiarazione non veritiera

La stazione appaltante può annullare l’autorizzazione al subappalto già perfezionatasi nel caso in cui venga accertata la sussistenza di cause o circostanze ostative al subappalto. Questo il principio espresso dal Consiglio di Stato nella sentenza in commento. Nel caso di specie Consip, all’esito del controllo eseguito sulla veridicità delle dichiarazioni presentate, aveva annullato le autorizzazioni precedentemente rilasciate a causa della riscontrata sussistenza di un decreto penale di condanna esecutivo per il reato di omesso versamento di contributi previdenziali, del quale non era stata fatta menzione nella dichiarazione autocertificativa sul possesso dei requisiti di cui all’articolo 38 del d.lgs. 163/2006. Come…

Richiedi informazioni