Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Gare: la valutazione delle offerte in forma numerica è legittima solo se il capitolato delimita il potere discrezionale della commissione

E’ legittima una valutazione delle offerte in forma solo numerica nel caso di gara da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, purché il numero delle sottovoci, con i relativi punteggi, entro i quali ripartire i parametri di valutazione di cui alle singole voci, sia sufficientemente analitico da delimitare il giudizio della commissione nell'ambito di un minimo e di un massimo. Questo è il principio affermato dal Consiglio di Stato nella sentenza in commento, con la quale ha respinto il ricorso presentato da una società avverso la decisione del Tar che aveva dichiarato illegittimi gli atti di gara con…
Pubblicato in Senza categoria

Richiedi informazioni