Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, deliberazione n. 356 – Riduzione delle spese di rappresentanza


Un sindaco ha chiesto un parere in ordine alla nozione di “relazioni pubbliche, convegni, mostre, pubblicità, spese di rappresentanza” di cui all’articolo 6 del d.l. n. 78/2010. In particolare, il comune ha chiesto se in tale nozione debba farsi rientrare l’organizzazione di iniziative e spettacoli in favore dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia.I Magistrati hanno chiarito che le attività di rappresentanza devono garantire una proiezione esterna dell’amministrazione verso la collettività amministrata e sono finalizzate ad apportare vantaggi che l’ente trae dall’essere conosciuto, concludendo, pertanto, nell’affermare che l’organizzazione di eventi e spettacoli per i bambini della scuola dell’infanzia rientra nelle ordinarie spese per istruzione, servizi per l’infanzia e per i minori.


Richiedi informazioni