Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Società: il Comune può concedere un prestito nei limiti della gestione attiva della liquidità

Il Comune socio può concedere un prestito ad una società partecipata totalmente dallo stesso in quanto rientra nel novero delle operazioni di reimpiego temporaneo delle somme giacenti presso il conto corrente di tesoreria (c.d. gestione attiva della liquidità), consentita nella misura in cui non comporti una sostanziale utilizzazione delle risorse diversa rispetto a quanto previsto dalla legge o dai documenti di bilancio dell’Ente. Questo il chiarimento fornito dai magistrati contabili della Toscana, che hanno risposto alla richiesta di parere inviato da un Comune concernente la verifica in merito a se sia legittimo concedere un mutuo da parte dell’Ente a favore…
Pubblicato in Senza categoria

Richiedi informazioni