Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Liguria, del. n. 79 – Retribuzione segretario a scavalco


Un sindaco ha chiesto se la retribuzione del segretario reggente a scavalco della sede di segreteria vacante, debba essere considerata tra le spese di personale ai fini del computo del 50% di quella sostenuta nel 2009 per il tempo determinato, ex art. 9, comma 28, d.l. 78/2010.

Inoltre, l’ente ha chiesto se debbano essere considerati anche i rimborsi all’(ex) agenzia autonoma per la gestione dell’albo dei segretari comunali in relazione alla reggenza a tempo parziale della sede da parte di segretario in disponibilità.

I magistrati contabili della Liguria, nella deliberazione n. 79/2012, hanno chiarito che l’indennità corrisposta al segretario comunale, incaricato ai sensi dell’art. 108 del TUEL della direzione generale dell’ente locale, non soggiace alla riduzione del 10% di cui all’art. 6, comma 3, del d.l. 78/2010, mentre deve ritenersi applicabile l’art. 9, comma 2, del medesimo decreto-legge, fermo restando l’assoggettamento alla riduzione del 10% dell’indennità di direzione generale ove si tratti di attribuzione di incarico esterno.


Richiedi informazioni