Modulo A: Le procedure per la fornitura di beni e servizi
Modulo B: Contratto di disponibilità – quali opportunità per gli Enti

 

 

 

OBIETTIVO DEL CORSO

 

Il corso, che si compone di due moduli, ha lo scopo di fornire ai partecipanti gli strumenti operativi idonei per attuare le procedure di gara.

Verrà fornito un quadro esaustivo delle disposizioni legislative vigenti in materia, anche alla luce delle novità introdotte dal D.L. n. 95/2012 entrato in vigore il 7 luglio 2012, oltre a quelle contenute nel Regolamento attuativo (Dpr. n. 207/10), nelle Manovre correttive 2010-2012, al fine di valutarne gli impatti più rilevanti nella gestione degli Enti e cogliere le opportunità che tali novità offrono.

 

Modulo A: Le procedure per la fornitura di beni e servizi

PROGRAMMA

  • Le novità del D.L. n. 95/2012
  • Il rapporto con le procedure in economia e il problema del frazionamento artificioso
  • Dall’aggiudicazione provvisoria alla stipula del contratto
  • Le verifiche dei requisiti e il DURC dopo le ultime novità
  • Il ruolo del RUP
  • L’accesso agli atti di gara

 

Modulo B: Contratto di disponibilità – quali opportunità per gli Enti

PROGRAMMA

  • Contratto di disponibilità: caratteristiche e condizioni
  • Le altre fattispecie di cooperazione con i privati:

             -   concessione di costruzione e gestione, finanza di progetto e locazione finanziaria