Appalti: necessaria la regolarità contributiva al momento della partecipazione alla gara

durc E’ legittima l’esclusione dalla gara per mancanza, in sede di presentazione dell’offerta o dell’iter procedurale di gara, del requisito della regolarità contributiva, di cui all’articolo 80, comma 4, del d.lgs. 50/2016. L’operatore economico deve essere in regola con l'assolvimento degli obblighi previdenziali ed assistenziali

Appalti: il conflitto di interesse deve essere applicato ad ampio raggio

self enti locali sentenza Il conflitto di interessi non riguarda solo i dipendenti in senso stretto (ossia, i lavoratori subordinati) della stazione appaltante, ma anche quanti, in base ad un valido titolo giuridico (legislativo o contrattuale), siano chiamati a svolgere una funzione strumentale alla conduzione della gara d’appalto.

Appalti: il DGUE è idoneo a dimostrare la volontà di voler partecipare alla gara

index Sebbene la domanda di partecipazione sia certamente un elemento indefettibile per l’ammissione alla gara, la sua mancanza non può comportare l’esclusione dell’operatore qualora la volontà di partecipare alla gara e la riferibilità all’impresa partecipante di quanto effettivamente presentato

Ordini professionali: sono soggetti all’applicazione del Codice dei contratti

self enti locali autorizzazione Il Presidente dell’Anac, in un comunicato pubblicato il 13 luglio 2017, ha ribadito che gli Ordini Professionali hanno natura giuridica di enti pubblici non economici e che, in quanto tali, sono anche in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla disciplina di settore per la configurabilità dell’organismo di diritto pubblico.

Appalti: legittimi i termini abbreviati se c’è urgenza di affidare l’esecuzione del servizio

self enti locali requisiti La stazione appaltante, nell’atto di indizione della gara, può fissare un termine di ricezione delle offerte inferiore a 35 giorni (ma comunque non inferiore a 15 giorni) se vi è necessità e urgenza di affidare l’esecuzione del servizio. Tale possibilità è espressamente prevista dall’articolo 60, comma 3, del d.lgs. 50/2016.

CICLO DI WORKSHOP NUOVO CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

A seguito della pubblicazione del cd. cosiddetto “Correttivo” al Codice dei contratti pubblici, a far data dallo scorso 20 maggio sono in vigore le nuove disposizioni in materia di appalti pubblici introdotte dal decreto legislativo n. 50/2016, cd. Nuovo Codice dei Contratti Pubblici. Prende in tal modo l’avvio una nuova (e non meno complessa) fase nel corso della quale dovrà essere portato a termine il frastagliato mosaico degli atti di regolazione subprimaria previsti dal Nuovo Codice, al fine di conferire al settore un adeguato livello di chiarezza e univocità. Vista l'importanza delle novità introdotte dal Decreto su questa delicata materia, SELF ha programmato un ciclo di seminari di approfondimento rivolto ai funzionari, dirigenti e dipendenti delle stazioni appaltanti che si occupano a vario titolo della materia dei contratti pubblici di servizi, forniture e lavori. L’obiettivo è accrescere le competenze e conoscenze per governare in modo efficace i processi di gestione dei contratti nel ...

Gare: soccorso istruttorio se manca l’impegno al rilascio della garanzia definitiva

index L’impegno del fideiussore al rilascio della garanzia per l’esecuzione del contratto non costituisce un elemento dell’offerta tecnica o economica, bensì un differente elemento della domanda di partecipazione, riguardante il regime delle cauzioni da rilasciarsi da parte degli operatori.

Valutazione della qualità tecnica: indicazione chiara, analitica e articolata nel disciplinare di gara

self enti locali requisiti La commissione giudicatrice non può individuare una griglia di sottoparametri di valutazione della qualità delle offerte dopo il termine per la presentazione delle domande di partecipazione. Tutti gli offerenti devono essere posti su un piano di parità durante l'intera procedura. Di conseguenza, i criteri e le condizioni che si applicano a ciascuna gara devono costituire oggetto di un’adeguata pubblicità.

Appalti: prevenzione della corruzione e obblighi di trasparenza

Seminario di studi - Firenze - 1° dicembre 2017

Affidamento servizi sociali: le novità previste dal Correttivo Appalti

Seminario di studi - Firenze - 7 novembre 2017


Agenzia Formativa Accreditata - Codice PI0747
Via IV Novembre 57, 56028 San Miniato (PI)
Tel. 0571 418873, Fax 0571 1826507
info@self-entilocali.it - self@pec.self-entilocali.it

Tutti i diritti relativi ai documenti e alle informazioni pubblicate sul presente sito sono riservati. La copia dei documenti pubblicati o di parti di essi da parte di qualsiasi soggetto non autorizzato è proibita.

C.F. e P.IVA 02215860509

Informativa estesa sui Cookie