Commissione giudicatrice: non vi può far parte il direttore dell’esecuzione del contratto

self enti locali nuove assunzioni Non possono far parte della commissione giudicatrice tutti i soggetti che, a diverso titolo, siano intervenuti (o interverranno) nelle fasi della procedura di gara. Ne deriva che i soggetti che hanno emanato gli atti del procedimento di gara o che comunque hanno partecipato alla loro elaborazione, definendone i contenuti e le regole, non possono essere nominati componenti della commissione giudicatrice

Gare: la valutazione di congruenza tra l’iscrizione camerale e l’oggetto dell’appalto

self enti locali requisiti Spetta alla stazione appaltante accertare la coerenza, in concreto, della descrizione delle attività imprenditoriali esercitate e dell’oggetto sociale, riportate nel certificato camerale, con il requisito di ammissione richiesto dalla lex specialis di gara e con l’oggetto dell’appalto complessivamente considerato.

Accesso difensivo: presupposti e limiti

index Nelle procedure di gara l’accesso difensivo ex art.  53, comma 6, del d.lgs. n. 50/2016 prevale sulle contrapposte esigenze di tutela del segreto tecnico e commerciale solo laddove vi sia un’attuale e specifica esigenza difensiva. Questo è il principio affermato dal Tar Lazio con la sentenza n. 10738 del 26 ottobre 2017.

Omessa allegazione della referenza bancaria: applicabile il soccorso istruttorio

index L’omessa allegazione della referenza bancaria richiesta nella lex specialis può essere sanata mediante l’istituto del soccorso istruttorio di cui all’articolo 83, comma 9, del d.lgs. 50/2016. Non rileva, ai fini dell’ammissione del concorrente, la circostanza che la referenza bancaria riporti una data successiva alla scadenza

Illeciti professionali gravi rilevanti ai fini dell’esclusione dalle gare: aggiornate le linee guida

self enti locali controllo L’Anac, con delibera n. 1008 dell’11 ottobre 2017, ha provveduto all’aggiornamento delle Linee guida n. 6 recanti «Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice».

Concessione: spetta all’operatore organizzare il servizio allo scopo di massimizzare il guadagno

self enti locali recupero crediti Elemento qualificante della concessione è l’assunzione del rischio di gestione da parte del concessionario. L’operatore economico, pertanto, è libero, assumendosi il rischio imprenditoriale, di organizzare i propri mezzi e formulare la propria offerta sulla base della propria previsione di ricavi.

Nomina, ruolo e compiti del RUP: aggiornate le linee guida n. 3 dell’Anac

anac L’Anac, con delibera n. 1007 dell’11 ottobre 2017, ha provveduto all’aggiornamento delle Linee guida n. 3 recanti «Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del   procedimento per  l’affidamento di appalti e concessioni», al fine di adeguarle alle modifiche normative apportate dal Correttivo al Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 57/2017).

Procedure di gara telematica: non è necessaria la seduta pubblica per l’apertura delle offerte

self enti locali mepa La procedura di gara gestita in forma telematica non necessita di alcuna fase pubblica. Questo il principio espresso dal Tar Sardegna con la sentenza n. 665 del 23 ottobre 2017, con la quale è stato respinto il ricorso proposto da un operatore economico che aveva contestato la violazione del principio di pubblicità delle sedute di gara,

Dichiarazione non veritiera ma irrilevante ai fini della partecipazione: illegittima l’esclusione

self enti locali requisiti L’accertamento della non veridicità di una dichiarazione irrilevante ai fini della partecipazione non può giustificare l’esclusione del concorrente. Questo il principio espresso dal Tar Toscana con la sentenza n. 1265 del 19 ottobre 2017. Nel caso di specie l’ente aveva indetto una procedura telematica richiedendo, quale requisito di capacità tecnico-professionale,

Indebita esternalizzazione di un’attività istituzionale propria dell’Ente locale

self enti locali corte dei conti Il ricorso alla prestazione di soggetti estranei all’organico comunale per lo svolgimento di attività tipiche e ordinarie, quale è il servizio di elaborazione paghe, tipico di ogni p.a. e privo di una particolare complessità o peculiare tecnicismo, si configura come una decisione palesemente irragionevole e antieconomica, suscettibile di arrecare un pregiudizio erariale, se l’amministrazione dispone di adeguate professionalità interne e non sussistono esigenze di carattere eccezionale.


Agenzia Formativa Accreditata - Codice PI0747
Via IV Novembre 57, 56028 San Miniato (PI)
Tel. 0571 418873, Fax 0571 1826507
info@self-entilocali.it - self@pec.self-entilocali.it

Tutti i diritti relativi ai documenti e alle informazioni pubblicate sul presente sito sono riservati. La copia dei documenti pubblicati o di parti di essi da parte di qualsiasi soggetto non autorizzato è proibita.

C.F. e P.IVA 02215860509

Informativa estesa sui Cookie