Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Friuli, del. n. 4 – Disponibilità dello spazio nell’anno successivo a quello delle cessazioni


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di anticipare l’utilizzo degli spazi finanziari per poter procedere ad assunzioni, che maturerebbero nell’anno 2019, già nel 2018 (anno della cessazione).

I magistrati contabili del Friuli con la deliberazione 4/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 7 febbraio, hanno evidenziato che il meccanismo temporale stabilito sia dalla legge regionale (L.R. n. 18/2016) che dalla normativa nazionale è basato sulla ricognizione delle cessazioni avvenute in un determinato anno per costruire la base su cui calcolare il budget al primo gennaio dell’anno successivo.

In particolare il meccanismo di calcolo si basa sulla capacità assunzionale standard parametrata sulle cessazioni dell’anno precedente che viene di volta in volta modulata dal legislatore attraverso parametri eterodeterminati.

Per cui, in applicazione del chiaro disposto legislativo, in relazione ad una cessazione verificatasi nell’anno 2018 lo spazio assunzionale non può essere considerato disponibile prima dell’1.1.2019.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Friuli Venezia Giulia del. n. 4 -18

 


Richiedi informazioni