Contratti relativi a strumenti finanziari derivati: le cautele da adottare

soldi self enti locali In tutti i casi in cui un ente non disponga al suo interno di adeguate conoscenze in ordine ai mercati finanziari e alle molteplici modalità di svolgimento di operazioni finanziarie particolarmente complesse, è opportuno che il medesimo proceda alla selezione, mediante procedura di evidenza pubblica, di un advisor

Appalto ad alta intensità di manodopera: aggiudicabile solo sulla base del criterio dell’OEPV

self enti locali consorzi Per i servizi ad alta intensità di manodopera, a prescindere dalla “elevata” o meno “ripetitività” delle relative prestazioni, l'aggiudicazione deve avvenire esclusivamente sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Questo il principio espresso dal Tar Sicilia con la sentenza n. 389 del 19 febbraio 2018.

Procedura ristretta: immodificabilità del RTI dopo la procedura di prequalifica

Nelle procedure ristrette non è possibile ammettere nessuna aggiunta e/o sostituzione di una o più imprese del raggruppamento invitato a partecipare alla gara in esito alla procedura di prequalifica e ciò per il pieno rispetto non solo del principio di unitarietà della procedura ma anche della par condicio e del principio del buon andamento dell’attività amministrativa sotto il profilo dell’economicità.

Lombardia, del. n. 40 – Incentivi c.d. tecnici: la questione nuovamente alla Sezione Autonomie

Un sindaco ha chiesto se, alla luce novità apportate all’articolo 113 del d.lgs. 50/2016, gli incentivi c.d. tecnici possano essere esclusi dai tetti posti al salario accessorio.

Toscana, del. n. 6 – Diritti di rogito da riconoscere ai soli segretari comunali fascia C

Un sindaco ha chiesto se il segretario comunale collocato in fascia A, che presta servizio e roga contratti per conto e nell’interesse di un comune sprovvisto in dotazione organica di personale con qualifica dirigenziale, abbia diritto alla liquidazione dei diritti di rogito.

Corruzione: il danno alla p.a. corrisponde al valore della tangente percepita

self enti locali regime sanzionatorio La tangente configura un danno alla P.A. in termini diretti poiché si deve presumere che tale maggior importo venga poi recuperato sul valore del contratto e si trasformi, quindi, in un maggior costo per l’amministrazione. Questo il principio espresso dalla Corte dei Conti, sez. giur. Lazio,

Funzionari corrotti: è danno all’immagine della P.A.

self enti locali cassazione Le condotte corruttive dei dipendenti nella gestione degli appalti pubblici determinano un gravissimo danno all’immagine della pubblica amministrazione. Tale danno, infatti, si concretizza ogniqualvolta un soggetto, legato da rapporto di servizio, ponga in essere un comportamento criminoso e sfrutti la posizione ricoperta

Procedura interna in luogo dello scorrimento della graduatoria ancora efficace: illegittimità

self enti locali esclusione Il comune che si trovi a dover coprire un posto vacante ha l’obbligo, e non la mera facoltà, di servizi della graduatoria ottenuta in esito all’espletamento di un concorso pubblico, attraverso lo scorrimento della medesima, anziché prevedere l’indizione di un concorso interno, qualora il posto vacante da ricoprire non richieda la selezione

Non automaticità della retribuzione di risultato dei dirigenti pubblici

self enti locali sentenza La retribuzione di risultato in favore dei dirigenti non è un dato automatico, essendo invece una voce subordinata, per ciascun dirigente, ad una determinazione annuale, da effettuarsi solo a seguito della definizione, parimenti annuale, degli obiettivi da raggiungere.

P.O. e assessore in comune con popolazione superiore a 15.000: sussiste incompatibilità

self enti locali nuove assunzioni Sussiste incompatibilità tra l’incarico di responsabile di area in un ente locale, conferito ai sensi dell’articolo 109, comma 2, del Tuel e quello di assessore in un comune con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, in quanto tale incarico è qualificabile come incarico di funzioni dirigenziali a personale non dirigenziale


Agenzia Formativa Accreditata - Codice PI0747
Via IV Novembre 57, 56028 San Miniato (PI)
Tel. 0571 418873, Fax 0571 1826507
info@self-entilocali.it - self@pec.self-entilocali.it

Tutti i diritti relativi ai documenti e alle informazioni pubblicate sul presente sito sono riservati. La copia dei documenti pubblicati o di parti di essi da parte di qualsiasi soggetto non autorizzato è proibita.

C.F. e P.IVA 02215860509

Informativa estesa sui Cookie