index

L’Anac, con un comunicato dell’8 novembre 2017, è intervenuta nuovamente a chiarimento dell’ambito soggettivo dell’articolo 80 del d.lgs.  50/2016, come modificato dal cd. correttivo appalti.

Tali argomenti erano già stati affrontati con il precedente comunicato del 26 novembre 2016.

Il comunicato fornisce indicazioni sugli organi delle imprese che devono essere sottoposti a controllo, sulle modalità di dichiarazione dei concorrenti, nonché sulle verifiche che le stazioni appaltanti sono tenute ad effettuare.