Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di conferire al medesimo soggetto l’incarico di Amministratore unico e di direttore generale di una società in house.

I magistrati contabili della Basilicata, con la deliberazione /2017, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 27 ottobre, hanno evidenziato che, ai sensi dell’art. 16 del d.lgs. 39/2013, la competenza a svolgere attività di vigilanza sulle disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi, spetta all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).

Leggi la deliberazione
CC Sez. controllo Basilicata del. n. 68 – 17

Si segnalano i ns. seminari di studio in materia, consulta l’offerta