self-entilocali parlamento

E’ stato pubblicato in G.U. n. 304 del 30 dicembre, il d.l. 244/2016 cd. Milleproroghe recante “Proroga e definizione di termini“, entrato in vigore lo stesso giorno della sua pubblicazione.

Il provvedimento, tra le altre cose, ha previsto all’articolo 5, comma 11, il differimento al 31 marzo 2017 del termine per la deliberazione del bilancio di previsione degli enti locali per l’esercizio 2017.

Sul tema, inoltre, si fa presente che la Ragioneria Generale dello Stato con un comunicato pubblicato il 29 dicembre, nella pagina dedicata alla BDAP ha avvisato gli enti che non sono previste sanzioni per il ritardo nella trasmissione del bilancio di previsione 2016-2019.

Pertanto, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 9, comma 1-octies, del D.L. 113/2016, la prima applicazione delle sanzioni riguardanti il ritardo nella trasmissione dei bilanci alla BDAP è effettuata con riferimento al bilancio di previsione 2017-2019 e al rendiconto 2016.