Gare: è legittimata a ricorrere solo l’impresa che ha partecipato alla procedura

self enti locali nuove assunzioni L’impresa che non partecipa alla gara non può contestare la relativa procedura e l’aggiudicazione in favore di imprese terze, perché la sua posizione giuridica sostanziale non è sufficientemente differenziata ma riconducibile a un mero interesse di fatto. Questo il principio espresso dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 245 del 22 novembre 2016,

Amministrazione trasparente: indicazioni sulle modifiche introdotte dal d.lgs. 97/2016

self enti locali anticorruzione L’Anac ha avviato una consultazione sullo Schema di linee guida aventi ad oggetto indicazioni sull’attuazione degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni contenute nel d.lgs. 33/2013 come modificato dal d.lgs. 97/2016. Il d.lgs. 97/2016, attuativo della legge 124/2015 cd. riforma Madia, ha apportato numerosi cambiamenti alla normativa sulla trasparenza

Toscana del. n. 217 – Conferimento di incarichi dirigenziali a tempo determinato

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta delimitazione dell’ambito applicativo della disciplina in materia di dirigenza, di cui all’articolo 1, comma 219, legge 208/2015 (legge di stabilità del 2016).

Campania, del. n. 345 – Consolidamento bilancio regionale/bilancio “derivato” del Consiglio

Il Presidente del Consiglio regionale ha chiesto un parere in merito alla spesa per il personale in servizio presso gli uffici di diretta collaborazione e supporto alle strutture politiche e dei gruppi regionali chiedendo se il personale dipendente degli enti o società interamente controllate o partecipate dalla Regione sia da ritenersi dipendente dello stesso Ente, senza gravare sulla voce di spesa relativa ai contratti per il personale esterno all’amministrazione del Consiglio regionale.

Campania, del. n. 244 – Incarico di collaborazione a titolo gratuito: non consentito

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di conferire un incarico di collaborazione, in forma gratuita, ad un funzionario collocato in quiescenza per raggiunti limiti di età, ex responsabile dell’ufficio tecnico comunale con funzioni dirigenziali e, in particolare, se l’incarico di collaborazione possa ricomprendere la conservazione della funzione di RUP per gli interventi iniziati in costanza del rapporto di lavoro.

La riforma Madia è incostituzionale

self enti locali impugnazione La Corte Costituzionale con la sentenza n. 251 depositata il 25 novembre 2016 ha dichiarato incostituzionali alcune disposizioni della legge 7 agosto 2015, n. 124 (Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche). Le disposizioni censurate riguardano la delega al Governo per l’elaborazione di distinti testi unici diretti alla semplificazione dei settori del lavoro alle dipendenze delle pubbliche

Inconferibilità di incarichi: l’Anac non ha alcun potere di “ordine”

Spetta esclusivamente al Responsabile per la prevenzione della corruzione (RPC) il potere di dichiarare la nullità di un incarico ritenuto inconferibile ed assumere le conseguenti determinazioni. L’Anac, mediante il potere di generale vigilanza ed indirizzo riconosciutogli dal d.lgs. 39/2013,

Riorganizzazione: strategia per governare i cambiamenti continui e le complessità crescenti

Negli ultimi anni la pubblica amministrazione  e gli organismi partecipati hanno vissuto un periodo di forte spinta al cambiamento, all’innovazione ed alla modernizzazione che si è tradotto in un sempre maggiore orientamento alla misurazione ed alla comunicazione dei risultati ai fini di un continuo processo di miglioramento organizzativo. L’elemento ispiratore è quello di attuare una profonda trasformazione delle stesse amministrazioni e società anche alla luce delle rilevanti novità introdotte dal d.lgs. 175/2016, attraverso il passaggio da modelli gestionali di tipo burocratico a modelli di tipo manageriale, valorizzando l’efficienza organizzativa e l’efficacia dell’azione amministrativa. In tale contesto diventa fondamentale mappare le competenze presenti e creare una banca dati delle stesse, al fine di riprogettare l’organizzazione. Self è in grado di offrire attività di assistenza e supporto agli enti e agli organismi partecipati e attività formative finalizzate a: Analizzare il quadro di erogazione dei servizi, al fine di valutare i fattori produttivi, anche in termini di ...

Commissari di gara: approvate le linee guida Anac

self enti locali commissione di gara L’Anac ha approvato, con deliberazione n. 1190 del 16 novembre 2016, le Linee Guida n. 5, recanti “Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici”. La versione definitiva del provvedimento tiene conto, in parte, dei pareri resi dal Consiglio di Stato

Lombardia, del. n. 331 – Riassorbimento personale a seguito di recesso dall’Unione

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere, a seguito del recesso dall’Unione, all’assunzione di nuovo personale mediante mobilità (in via prioritaria dall'Unione e in subordine da altro ente) ovvero, in caso di esito negativo della procedura di mobilità, tramite il ricorso a un concorso pubblico.


Agenzia Formativa Accreditata - Codice PI0747
Via IV Novembre 57, 56028 San Miniato (PI)
Tel. 0571 418873, Fax 0571 1826507
info@self-entilocali.it - self@pec.self-entilocali.it

Tutti i diritti relativi ai documenti e alle informazioni pubblicate sul presente sito sono riservati. La copia dei documenti pubblicati o di parti di essi da parte di qualsiasi soggetto non autorizzato è proibita.

C.F. e P.IVA 02215860509

Informativa estesa sui Cookie